Non hai un account?

Diventa nostro cliente.
Acquista uno dei nostri prodotti o contattaci per avere maggiori informazioni.

Il nuovo calendario di Unico 2016

15 giu 2016

Cambiano le scadenze per Unico e 730

16 giugno 
Unico 2016 
Versamento a saldo 2015 e prima rata di acconto per il 2016 
Persone fisiche e gli altri contribuenti con esercizio che coincide con l'anno solare che presentano l'Unico 2016, estranei agli studi di settore. Pagamento anche rateale
Con il modello F24. L’importo può essere compensato con i crediti 

Dal 17/06 al 16/07/2016, che slitta al 18/7, con lo 0,40% in più 
Diritto annuale 
Dovuto dalle imprese estranee agli studi di settore, iscritte o annotate nel Registro delle imprese (R.I.). L'importo del diritto non è frazionabile in rapporto alla durata di iscrizione nell'anno
Con il modello F24. L’importo può essere compensato con i crediti 

30 giugno
Unico 2016 persone fisiche 
Contribuenti che presentano alla posta l'Unico 2016, in alternativa è possibile presentare il modello Unico 2016 in via telematica entro il 30 settembre
Presentazione tramite un ufficio postale 

6 luglio 
Unico 2016 
Versamento a saldo 2015 e prima rata di acconto per il 2016 - Studi di settore 
Contribuenti soggetti agli studi di settore, persone fisiche (superminimi e forfetari compresi) e altri soggetti con esercizio che coincide con l'anno solare. Pagamento anche rateale con interessi del 4% annuo
Con il modello F24. L’importo può essere compensato con i crediti 

Dal 17/06 al 18/07
Unico 2016 
Versamento a saldo 2015 e prima rata di acconto per il 2016 - No studi di settore
Persone fisiche (fatta eccezione per i superminimi e i forfetari) e gli altri contribuenti con esercizio che coincide con l'anno solare che presentano l'Unico 2016 estranei agli studi di settore. Il versamento con lo 0,40% in più, riguarda, di norma, i contribuenti estranei agli studi di settore che presentano Unico 2016. Pagamento anche rateale con interessi del 4% annuo
Con il modello F24. L’importo può essere compensato con i crediti 

22 luglio 
Modello 730/2016
Per i redditi del 2015
Presentazione telematica

Dal 17/07 al 22/08
Con lo 0,40% in più 
Unico 2016 
Versamento a saldo 2015 e prima rata di acconto per il 2016 - Studi di settore 
Contribuenti soggetti agli studi di settore, persone fisiche (superminimi e forfetari compresi) e altri soggetti con esercizio che coincide con l'anno solare. Pagamento anche rateale con interessi del 4% annuo
Con modello F24. L’importo può essere compensato con i crediti 

Dal 7/07 al 22/08
Con lo 0,40% in più 
Iva 
Adeguamento Iva agli studi di settore. 
Contribuenti che presentano l'Unico 2016
Con modello F24 
Unico 2016 
Con lo 0,40% in più 
Studi di settore - Maggiorazione del 3% per i ricavi o compensi non annotati 
I contribuenti che adeguano le entrate contabilizzate, se inferiori al ricavo o compenso, che risulta dagli studi di settore, devono versare una maggiorazione del 3% calcolata sulla differenza tra i ricavi (o i compensi) derivanti dall'applicazione degli studi e quelli annotati nelle scritture contabili
Con modello F24. L’importo può essere compensato con i crediti 

30 settembre 
Unico 2016
Per i redditi del 2015
Presentazione telematica 

Fonte: il sole 24 ore del 15/06/2016

Argomenti: